PARTECIPA AL CONCORSO

Scarica i moduli di iscrizione

Downloaded 61 times.
Downloaded 25 times.
Downloaded 19 times.
Downloaded 10 times.
 
 

"Non si tratta solo di trovare il migliore vino rosso in assoluto, o il migliore vino bianco prodotti sull'Isola, ma di cercarne l'essenza più vera, l'anima, il respiro."

Marco Pozzali 

 
 
 
 

Estratto del regolamento

 

CONCORSO ENOLOGICO REGIONALE
Wine and Sardinia 2018

V Edizione

 

*Per scaricare il regolamento completo clicca QUI

 

L’Associazione ProLoco Sorgono, quale organismo ufficialmente autorizzato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sorgono, indice ed organizza il Concorso enologico regionale denominato “Wine and Sardinia”, allo scopo di far conoscere al consumatore la migliore produzione enologica regionale e stimolare lo sforzo delle aziende vitivinicole nel miglioramento della qualità dei prodotti.
Il Comitato Organizzatore di cui all’articolo 2 del D.M. 9 Novembre 2017, responsabile della gestione del Concorso, è presieduto dal un membro designato direttamente dal Presidente della Associazione ProLoco Sorgono ed è composto da ulteriori 4 membri designati  dal direttivo dell’Associazione ProLoco Sorgono.

 

VINI AMMESSI

Sono ammessi al concorso “Wine and Sardinia” solo i vini a denominazione d’origine controllata (D.O.C. e D.O.C.G.), ad indicazione geografica tipica (I.G.T.) e vini spumanti a denominazione d’origine controllata (D.O.C. e D.O.C.G.), ad indicazione geografica tipica (I.G.T.) e vini spumanti di qualità (D.O.C. e D.O.C.G.), prodotti nella regione Sardegna.

Il concorso è riservato a produttori singoli, produttori associati e aziende industriali e commerciali aventi sede nella regione Sardegna.

Sono escluse dal Concorso le aziende che abbiano avuto a loro carico condanne per frodi e sofisticazioni.

Possono partecipare al concorso le partite di vino imbottigliato che hanno un quantitativo minimo di almeno 1.000 litri in bottiglie della capacità di 0,750 litri, mentre per i vini da dessert o meditazione (categoria 7) i quantitativi minimi si riducono a 350 litri confezionati in  bottiglie della capacità di 0,750  litri, o 0,500 litri o 0,375 litri. Non sono ammessi al concorso vini provenienti da territori diversi dalla regione Sardegna.

Non sono inoltre ammessi vini aromatizzati, bevande aromatizzate a base di vino, nonché cocktail di prodotti.

 

SCADENZA e DOCUMENTAZIONE

Per ogni campione di vino, l’Azienda produttrice deve far pervenire entro e non oltre il 15 giugno 2018 all’indirizzo
Comune di Sorgono, Corso IV Novembre 107, 08038 Sorgono (NU), la seguente documentazione:

a) domanda di partecipazione secondo modulo allegato, completa in ogni sua parte e firmata dal responsabile dell’Azienda;

b) copia dell’avvenuto versamento in conto corrente bancario di € 25,00 o assegno di pari importo (come previsto dall’art. 3);

c) n. 6 bottiglie dello stesso lotto, completamente confezionate. Sul cartone di vino deve essere chiaramente scritto “Campione non commerciale”;

d) n. 3 etichette e contro etichette identiche a quelle del vino presentato in concorso;

e) verbale di prelievo redatto sul modulo allegato. che dovrà essere autocertificato dal titolare dell’impresa o legale rappresentante dell’impresa o suo delegato. Il Ministero e l’organismo ufficialmente autorizzato possono effettuare gli opportuni controlli, anche mediante eventuali sopralluoghi presso le aziende partecipanti al Concorso, così come previsto dall’art. 4 punto 3 del D.M. 9 Novembre 2017. Qualora i controlli evidenzino divergenza tra i dati dichiarati e quelli riscontrati, la partita di vino interessata è automaticamente esclusa dal Concorso e le eventuali irregolarità, ove figurino come fatto illecito, sono denunciate all’ufficio competente per territorio del Dipartimento dell’Ispettorato Centrale della tutela della Qualità e della Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari del Ministero (art. 4 punto 4 del D.M. 9 Novembre 2017).

f) certificazione di idoneità chimico-fisica ed organolettica allegata in copia e autocertificata dall’azienda concorrente (art. 4 punto 2 lett. a del D.M. 9 Novembre 2017). Per le partite di vino acquistate già idonee, è necessario allegare fotocopia del documento di acquisto bolla di accompagnamento.

g) fotocopia del documento di identità in corso di validità del titolare/legale rappresentante dell’impresa o suo delegato che ha sottoscritto la domanda;

h) certificato di analisi effettuato anche dal laboratorio dell’azienda riportante almeno i seguenti dati: titolo alcolometrico, zuccheri riduttori, acidità totale in g/l espressa in acido tartarico o acido solforico, acidità volatile. Il comitato di gestione si riserva di fare eseguire proprie analisi di confronto per verificare la veridicità dei dati dichiarati.

i) Informativa e consenso utilizzo dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003 timbrato e firmato dal legale rappresentante

Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per l’eventuale arrivo in ritardo dei campioni, rispetto alla data stabilita o per la perdita totale o parziale dei campioni durante il trasporto.

VALUTAZIONE E PREMIAZIONE

La valutazione dei campioni è effettuata da un apposita commissione a norma delle disposizioni di legge e dei regolamenti vigenti. La commissione è composta da 5/7 assaggiatori nominati dal comitato organizzatore (secondo la normativa delD.M. 9 Novembre 2017) la cui maggioranza deve essere composta da tecnici degustatori aventi i titoli di studio e requisiti previsti all’articolo 6 comma 2 e 3 del D.M. 9 Novembre 2017.

Le valutazioni avranno luogo il 27/28/29 luglio 2018 in Sorgono. Sarà cura dell’organizzazione comunicarne tempestivamente il luogo e data precisa.

Il metodo di valutazione utilizzato è quello “Union Internationals des Oenologues”. Le valutazioni sono espresse autonomamente da ogni componente la commissione; il punteggio finale è determinato dalla media aritmetica dei singoli giudizi numerici, previa eliminazione del punteggio più alto e di quello più basso.

Per tutti i vini che ottengono il punteggio minimo di 85/100  è previsto un diploma di merito, mentre ai primi tre vini classificati per ogni categoria di cui all’ Articolo 3, sempre che la categoria stessa comprenda almeno 5 campioni iscritti, verranno assegnati rispettivamente: Wine and Sardinia d’Oro, Sigillo d’ Argento e Sigillo di Bronzo.

Le premiazioni avranno luogo nei giorni 20/21 ottobre 2018 in Sorgono presso il Salone dei Vini Wine and Sardinia 2017.