Emiliano Falsini

giugno 8, 2018

“La Sardegna rappresenta oggi una grande sfida per il vino italiano, con il suo incredibile patrimonio culturale e viticolo ancora largamente inespresso, questa regione è una delle nuove sfide del vino a livello mondiale.
C’è la ferma volontà di valorizzare il vino sardo, facendolo percepire come merita. Il nostro ruolo sarà quello di aiutare i produttori in questo percorso di crescita cercando di premiare coloro che più di altri si stannoimpegnando a livello qualitativo nell’interpretazione territoriale e varietale dei vini.
Per questo l’impegno a Wine Sardinia sarà quanto di più interessante possa avvenire nell’ambito regionale, dove tutti insieme cercheremo di premiare coloro che grazie al lavoro in vigneto e in cantina rappresentano l’eccellenza del vino sardo e che potranno rappresentare la Sardegna enologica nel Mondo.”

Emiliano Falsini

PROFILO

Laureato in Viticoltura e Enologia presso l’Università degli Studi di Firenze con il massimo dei voti, svolge due importanti esperienze post laurea prima in California presso la Robert Mondavi Winery e successivamente in Nuova Zelanda presso Villa Maria Estate.

Fondamentale per la sua crescita professionale l’incontro con importanti professionisti come Attilio Pagli e Alberto Antonini con il quale, a partire dal 2000 condivide l’esperienza del Gruppo Matura e in importanti aziende vitivinicole.

A partire dall’anno 2000 svolge l’attività di Enologo Consulente specializzandosi in progetti dislocati in varie regioni italiane sia per progetti basati su varietà internazionali che nell’ambito delle varietà autoctone.

Attualmente svolge l’attività di Consulente in Italia confrontandosi quotidianamente con nuove realtà, sia in fase di start up che aziende che necessitano un restyling aziendale dei prodotti.